• Categoria dell'articolo:Blog

LA TUA ETA’ SI SCOPRE DALLE MANI

Spesso parliamo delle rughe del viso quale principale segno del tempo che passa, eppure le mani sono probabilmente la parte…

Spesso parliamo delle rughe del viso quale principale segno del tempo che passa, eppure le mani sono probabilmente la parte del corpo che più di ogni altra testimonia l’invecchiamento perché più esposte alle intemperie, ai detergenti aggressivi e ai rischi di una prolungata esposizione al sole. Questi fattori possono alterare la naturale barriera idrolipidica che riveste l’epidermide così la pelle delle mani perde progressivamente la propria elasticità, apparendo visibilmente screpolata, desquamata ed irritata.
Il fenomeno delle mani screpolate si accompagna normalmente ad altri disturbi, quali l’arrossamento e la formazione di micro taglietti sulla pelle.
Dai 30 anni, la pelle delle mani comincia a farsi meno liscia e tesa, compaiono grinze, macchie e si evidenziano le vene.
Contro i primi segni dell’invecchiamento cutaneo delle mani è necessario partire dalla protezione: utilizzare detergenti delicati e applicare, almeno due volte al giorno Dermohand, crema specifica per la pelle delle mani indicata per contrastare macchie, photo e crono-aging. Grazie alla sua alta percentuale di attivi, ha una forte azione levigante ed idratante. Si consiglia anche l’utilizzo di Safe Tan 360° Body crema cosmeceutica protettiva dai raggi UVA, UVB e infrarossi per evitare le lentiggini senili.

pieghevole DERMOHAND NOVITA' 18092014